ASOCIACIÓN LATINA PARA EL ANÁLISIS DE LOS SISTEMAS DE SALUD

Atelier – Lean management nelle aziende sanitarie

28/06/2013

Milano, Venerdì 28 Giugno 2013, ore 13.30-18.00
LUOGO
Aula NI 110, Università Cattolica del Sacro Cuore, Via Nirone 15 – Milano.

PARTNER
ALASS – Associazione latina per l’analisi dei sistemi sanitari (www.alass.org).
Ce.Ri.S.Ma.S. – Centro di Ricerche e Studi in Management Sanitario (www.cerismas.com).
EOC – Ente Ospedaliero Cantonale (www.eoc.ch).

COORDINAMENTO
Stefano Villa, Responsabile Area Progetti, Ce.Ri.S.Ma.S., Italia.
Luca Merlini, Direttore Ospedale Regionale di Locarno La Carità, Svizzera.
Carlo De Pietro, Dipartimento Sanità, SUPSI, Svizzera.

ISCRIZIONE
La partecipazione è gratuita per i soci ALASS. L’associazione individuale costa 50 euro all’anno.
Chiunque fosse interessato ad assistere ai lavori del seminario dovrà iscriversi per email (alass@alass.org) compilando la scheda allegata in fondo a programma.

OBIETTIVO
Ormai da diversi anni imprese operanti in diversi settori hanno adottato le logiche e gli strumenti del modello lean con l’obiettivo di eliminare gli sprechi e aumentare il valore generato per il cliente finale.

L’approccio lean prevede la ri-organizzazzione dei processi secondo alcuni principi chiave:
–    gestione per flussi (es. one piece flow);
–    controllo in tempo reale dello stato di avanzamento del processo (es. visual mapping);
–    eliminazione degli sprechi;
–    produzione Just In Time;
–    modello Kamban con il passaggio da logiche “push” a logiche “pull”;
–    filosofia kaizen del miglioramento continuo.

Recentemente in sanità si è iniziato ad adottare l’approccio lean in alcune aree quali: la gestione dei flussi dei pazienti; la logistica e la supply chain; i processi diagnostici; i flussi informativi; i processi amministrativi. Alcune di queste esperienze di applicazione delle logiche lean in sanità hanno ottenuto risultati positivi in termini di miglioramento della qualità, sicurezza ed efficienza dei processi di cura.
L’obiettivo del Laboratorio è verificare se e come le logiche lean possono essere implementate con successo all’interno delle aziende sanitarie.

APPELLO AGLI AUTORI
Verranno accettai contributi che toccheranno i seguenti temi:
–    applicazione di strumenti ed approcci lean;
–    condizioni organizzative per implementare l’approccio lean;
–    analisi di esperienze (di successo o insuccesso);
–    misurazione dell’impatto dei progetti lean;
–    coinvolgimenti dei medici;
–    confronti internazionali;
–    modelli organizzativi e di governance per l’introduzione del modello “lean”;
–    lean managemnt e ospedale per intensità delle cure.

I partecipanti che intendono proporre un loro contributo al seminario devono inviare un abstract/proposta per email entro il 15 maggio a alass@alass.org e a Stefano.Villa@unicatt.it, in cui specificare:
–    titolo e natura della presentazione (esperienza diretta di gestione aziendale, analisi attraverso casi di studio, ecc.);
–    nel caso di una presentazione di esperienza gestionale: tipo e caratteristiche dell’azienda in cui è stata svolta tale esperienza;
–    nel caso di analisi più teorica: riferimenti bibliografici di base;
–    principali risultati.

Presentazioni

Programme atelier Milano

Lean Healthcare no Serviço de Urgência Geral – Centro Hospitalar Cova da Beira (Portugal).
Bruno Vaz Silva – Anabela Almeida – Miguel Castelo Branco

Lean thinking e prevention della salute.
Dania Brioschi – Luca Sala

La centrale di programmazione dei ricoveri elettivi: il disegno di un percorso “Lean” al Policlinico Gemelli.
Andrea Cambieri – Maria Elena D’Alfonso

Progetto Lean – Azienda Ospedaliera Universitaria Senese.
Gruppo Operativo Aziendale Lean Senese

Al pronto soccorso del Mauriziano come in “Toyota” – Ipotesi di analisi e riorganizzazione dei processi attraverso l’applicazione della metodologia Lean.
Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino

L’approccio Lean in Ospedale – Metodi e risultati.
Ente Ospedali Galliera – Genova

Résultats d’une «vague» de transformation «Lean» dans deux unités de soin au sein d’un hôpital académique.
Marianne Philippe

Lean management nelle aziende sanitarie.
Stefano Villa

L’uso del sistema RFID per la creazione di valore nel presidio riabilitativo.