ASOCIACIÓN LATINA PARA EL ANÁLISIS DE LOS SISTEMAS DE SALUD

I sistemi di finanziamento: strumenti per governare i comportamenti degli erogatori di prestazioni sanitarie?

30/11/2006

Autore/i: Elena Cantù e Clara Carbone
Pubblicato a: Rapporto OASI 2007. CERGAS
L’influenza e il governo dei comportamenti degli erogatori di prestazioni sanitarie verso gli obiettivi di politica sanitaria regionale, nel rispetto delle compatibilità economico finanziarie, può avvenire attraverso (Del Vecchio 2001):

  • eccanismi tipici della gerarchia pubblica (command and control)
  •  stimoli esterni che simulano l’azione esercitata dal mercato, prevedendo unamisurazione degli output dell’azienda e collegandovi i flussi di finanziamento.

L’utilizzo della seconda tipologia di strumenti, a sua volta, assolve a due funzioni distinte ma collegate: da una parte stimola la ricerca di più elevati livelli di efficienza e di efficacia dell’azione attraverso la disponibilità di misure di output a supporto dei sistemi di programmazione e controllo aziendali e di gruppo; dall’altra orienta i comportamenti delle aziende mediante l’azione esercitata dalle convenienze economiche. In Italia, il sistema di finanziamento delle aziende sanitarie pubbliche fino ai primi anni Novanta prevedeva assegnazioni a preventivo che si basavano tipicamente sulla spesa storica ed erano accompagnate da periodici e «garantiti» ripiani dei disavanzi a livello nazionale e regionale (Borgonovi 1985; France 1991; Ferrera 1995; Mapelli 1995; Longo 1999).

→ Scaricare la pubblicazione

11 aprile, 2016