ASOCIACIÓN LATINA PARA EL ANÁLISIS DE LOS SISTEMAS DE SALUD

X Atelier UFPI ALASS – Recherche et production de connaissances : éducation, santé et question social dans le SUS

X Atelier UFPI ALASS
Recherche et production de connaissances : éducation, santé et question social dans le SUS

Anniversaire des 05 ans de l’atelier UFPI ALASS 2016-2021

Date: le 25 juin 2021
Horaire : 08h30 – Brésil / 14h30 – France

Sous la coordination de la Prof.ª Dr.ª Edna Maria Goulart Joazeiro
Programme de post-graduation en Politiques Publiques
Boursière de Productivité en Recherche du CNPQ
Membre du Comité D’alass, Barcelone, Espagne

Transmission : YouTube Canal UFPI TV
Cours en langue française avec traduction de: Prof. Tiago Barbosa Souza, CLE UFPI
Places limitées avec inscription préalable sur SIGG
https://sigaa.ufpi.br/sigaa/public/extensao/consulta_extensao.jsf?aba=p-extensao

08H30 – Session solennelle d’ouverture
Activité culturelle
Luciano Azevedo, Pianiste UFPI, Brésil

10H00 – Sénace soennelle d’ouverture
Défis de la post-graduation et de la Recherche en service social en temps de crise et de pandémie

Prof.ª Dr.ª Jane Cruz Prates
Professeure du programme de post-graduation en Service Social, ,
Pontifícia Universidade Católica du Rio Grande do Sul
Boursière de productivité en recherche du CNPQ

Prof.ª Dr.ª Edna Maria Goulart Joazeiro
Programme de post-graduation en Politiques publiques.
Membre su Comité d’Alass, Barcelone, Espagne

Présidence

11H30 Débat

14HOO – Intervention
Recherche et post-graduation : les défis face au démontage de l’éducation au Brésil

Prof.ª DR.ª Joana Valente Santana
Professeure du programme post-graduation en Service social / PPGSS UFPA
Coordinatrice adjointe du domaine du service social dans la CAPES
Boursière de productivité en recherche du CNPQ
Coordonnatrice du Groupe d’étude et recherche sur la ville, l’habitation et l’espace humain (GEP-CIHAB)

Prof.ª Dr.ª Edna Maria Goulart Joazeiro
Programme de post-graduation en Politiques publiques
Membre du comité d’Alass, Barcelone, Espagne

Coordination

115H30 – Débat

16H00 – Session solennelle de clôture

État du bien-être social, régimes politiques et austérité fiscale au Brésil
Prof. Dr. Carlos Eduardo Santos Pinho
Professeur du programme de post-graduation en Sciences sociales de l’Universidade do Vale do Rio Dos Sinos (PPGCS-UNISIONS)
Chercheur de l’INCT/PPED et du cycle des hautes études « Avenir de la protection sociale », du Centre d’Études Stratégiques de la Fondation Oswaldo Cruz (CEE-FIOCRUZ)

Prof.ª Dr.ª Romina Julieta Sanchez Paradizo de Oliveira
Prof.ª Dr.ª Romina Julieta Sanchez Paradizo De Oliveira
Département de Sciences Économiques de l’Universidade Fédérale du Piauí
Membre du Centre de recherche formation, education, travail et politiques publiques, UFPI, CCHL

Coordination

17H50 – Clôture
Prof.ª Dr.ª Edna Maria Goulart Joazeiro
Programme de post-graduation en Politiques publiques
Membre du comité d’Alass, Barcelone, Espagne

Activité Culturelle
Luciano Azevedo, Pianiste UFPI, Brésil

→  Télécharger le programme du atelier

Risposta dei sistemi sanitari al Covid-19; Apprendimenti generati.

(Health system responses to Covid-19; key learnings) .
Abbiamo contributi per questo libro collettivo provenienti principalmente dall’Europa, dal Canada e dall’America Latina. Il progetto editoriale del libro e il capitolo introduttivo che stiamo sviluppando si concentra sul contributo delle scienze sociali all’analisi della risposta alla pandemia.

Con: Jean-Louis Denis (Quebec)

Salute Gestione delle risorse umane in un ambiente pandemico

Mercoledì, 9 giugno 2021

Molto prima della pandemia VIDOC-19, molte voci si erano alzate per denunciare gli evidenti e persistenti problemi di forza lavoro nelle organizzazioni sanitarie. Diverse dimensioni del lavoro sono state identificate come problematiche, incluse le difficili condizioni di lavoro, la mancanza di riconoscimento del lavoro di cura, e la capacità di usare le proprie abilità nella misura massima del proprio ruolo. La pandemia avrà reso ancora più visibili questi vari problemi, così come le drammatiche conseguenze di una gestione carente delle risorse umane sanitarie sulla popolazione e sui lavoratori di questo settore. In questo webinar, proponiamo di dare uno sguardo all’esperienza lavorativa degli operatori sanitari durante una pandemia, basandoci sul caso del Brasile e della provincia del Quebec in Canada. Dopo aver illustrato le difficoltà vissute da questi lavoratori e le strategie sviluppate per affrontarle, verrà proposta una riflessione su come ripensare la gestione delle risorse umane sanitarie in modo più progressivo e adeguato alle problematiche contemporanee che attraversano le organizzazioni sanitarie.

Con: Magda Schere e Nancy Côté

L’impatto della pandemia Covid-19 sugli anziani a casa e nelle case di riposo

Mercoledì, 19 maggio 2021

La pandemia del Covid-19 ha colpito duramente gli anziani del Quebec, in particolare quelli che risiedono in istituti residenziali. Il dieci per cento dei residenti di queste istituzioni è morto, un dato molto più alto di quello che è stato osservato in altre parti del Canada e del mondo. Molto prima della pandemia, gli istituti residenziali del Quebec erano trascurati: perdita della loro governance e della loro stessa gestione, deterioramento della supervisione medica e infermieristica, carenza di manodopera e strutture fisiche fatiscenti. All’inizio della pandemia, queste istituzioni sono state dimenticate a causa della mancanza di protocolli di prevenzione e controllo delle infezioni e della continuazione delle pratiche di mobilità del personale. È necessario mettere in atto misure correttive urgenti, ma, cosa ancora più importante, è necessario intraprendere un’ampia riforma di queste istituzioni. L’attuale soluzione istituzionale prioritaria deve essere messa in discussione migliorando i servizi di assistenza a domicilio.

Con: Réjean Hébert (Quebec), Olivier Guerin (Francia) et Joan Barrubés (Spagna)

Come possiamo identificare e rispondere alle esigenze di assistenza dei caregiver?

Giovedì, 6 maggio 2021
Come possiamo identificare e rispondere alle esigenze di assistenza dei caregiver?

Nel contesto dell’invecchiamento della popolazione nei paesi europei in generale e in Francia in particolare, una categoria di attori svolge un ruolo cruciale nella cura delle persone anziane con perdita di autonomia, quella degli “assistenti familiari”, ovvero coniugi, figli, fratelli e sorelle, vicini di casa, amici, ecc. che forniscono almeno l’80% dell’assistenza alle persone anziane non autosufficienti. Negli ultimi 15 anni sono stati compiuti molti sforzi per progettare e realizzare servizi di supporto per i caregiver, al fine di prevenire il loro esaurimento e aiutarli a svolgere il loro ruolo. Tuttavia, resta difficile valutare queste esigenze di sostegno e strutturare le relative risposte.
Il nostro lavoro sull’argomento (Gand Hénaut Sardas, 2014) ci ha portato a modellare il ruolo del caregiver nella sua situazione di vita con la persona “aiutata” sulla base di un modello, sviluppato per l’analisi del lavoro, della capacità di un attore di assumere il proprio ruolo in un contesto organizzativo. Questo permette di distinguere diversi tipi di esigenze, di caratterizzare la complessità della situazione della diade di assistenza/assistenza, e quindi di porre le basi per una politica territoriale in grado di rispondere a tali esigenze.

Sébastien Gand, Léonie Hénaut y Jean-Claude Sardas, Aider les proches aidants – Comprendre les besoins et organiser les services sur les territoires, Éditions des Presses de l’École des Mines, 190 pagine, 2014 (ISBN 978-2-356-71142-7)

Con: Jean-Claude Sardas (France)

La fornitura di prodotti e dispositivi sanitari in tempi di crisi sanitaria

Giovedì, 29 aprile 2021
La fornitura di prodotti e dispositivi sanitari in tempi di crisi sanitaria.

Le scorte temporanee di medicinali e dispositivi medici sono frequenti durante i periodi normali. Spesso sono dovuti alla dipendenza dei paesi industrializzati dalle forniture di materie prime per motivi di costi molto più bassi.
La pandemia di SARS CoV-2 (COVID-19) dimostra che in tempi di crisi, questa dipendenza può essere aggravata da altri fattori (capacità produttiva, logistica, inaccessibilità finanziaria) e portare a una situazione di reale carenza che è altamente dannosa per la salute pubblica. Questo webinar è un’opportunità per analizzare le ragioni della carenza e per considerare soluzioni per il futuro.

Con: Catherine Maurain (França), Lise Lamothe (Quebec),  Felix Rigoli (Brasil), Javier Pintos (Uruguay) e Thomas Druetz (Qubec, Burkina Faso).

Introduction à l’interopérabilité en santé (Formation gratuite)

Introduction à l’interopérabilité en santé

16 avril 2021
12h00 à 14h00

L’interopérabilité est définie comme la capacité des systèmes d’information d’échanger de l’information, et d’interpréter et utiliser l’information échangée. En santé, les défis sont particulièrement grands étant donné l’hétérogénéité des pratiques d’une part, et la diversité des concepts et des standards de représentation informatisée d’autre part. Cette formation vise à initier les participants à l’interopérabilité en santé, ses dimensions techniques, sémantiques et humaines, ainsi que les outils et ressources disponibles pour la faciliter.

À qui s’adresse la formation

  • Professionnels et gestionnaires œuvrant dans le domaine de la santé et qui sont intéressés par la santé numérique
  • Créateurs de logiciels d’aide à la décision
  • Développeurs et analystes intéressés par l’usage des données massives pour alimenter l’intelligence artificielle.

Aucune expérience en informatique requise.

Objectifs et contenu

  • Décrire l’interopérabilité dans ses dimensions techniques, sémantiques et humaines, ainsi que les défis associés en santé
  • Énumérer les principales organisations impliquées dans l’interopérabilité en santé au Québec, Canada et ailleurs dans le monde
  • Décrire les principaux outils pour soutenir l’interopérabilité dans ses dimensions techniques
  • Décrire les principaux outils pour soutenir l’interopérabilité dans ses dimensions sémantiques (données et concepts)
  • Décrire les principales terminologies biomédicales par domaines cliniques
  • Décrire les ontologies biomédicales et les ressources multiterminologiques en santé

Entièrement à distance (Zoom)

GRATUITE

Détails et inscription ici: http://bit.ly/espum-interop

Webinar: Una bussola per il rilancio del SSN

La Direttrice del CRISS, socio istituzionale ALASS, invita a partecipare al webinar/convegno

UNA BUSSOLA PER IL RILANCIO
DEL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE

Convegno online di presentazione del volume:

Vicarelli G. e Giarelli G. (a cura di), Libro Bianco. Il Servizio Sanitario Nazionale e la pandemia da Covid-19. Problemi e proposte, FrancoAngeli, Milano, 2020

Giovedì 8 aprile 2021

Dalle 16.00 alle 19.00

Patrocinato dall’Istituto Superiore di Sanità.

Il convegno si propone di presentare e discutere le analisi e le proposte di rilancio del Servizio Sanitario Nazionale di fronte alla pandemia da Covid-19 contenute nel “Libro Bianco. Il Servizio Sanitario Nazionale e la pandemia da Covid-19.Problemi e proposte”, a cura di Giovanna Vicarelli e Guido Giarelli

Sarà possibile seguire l’evento in diretta tramite il canale youtube al seguente link: https://youtu.be/F3E93kQx9UY

Il convegno si propone di presentare e discutere le analisi e le proposte di rilancio del SSN di fronte alla pandemia di Covid-19 contenute nel Libro Bianco frutto del lavoro collettivo di una task force composta da una ventina di sociologi della Sezione di Sociologia della salute e della medicina dell’Associazione Italiana di Sociologia (AIS). Il lavoro indaga scientificamente la configurazione del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) di fronte alla pandemia di Covid-19 e definisce alcune linee di azione strategiche sulla base di alcuni principi guida che possono rappresentare una bussola per aumentarne la resilienza e la capacità di risposta ai bisogni emergenti di salute in tempi di pandemia quale contributo alla discussione in atto sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Per iscriversi al convegno è necessario registrarsi tramite il seguente link: Registrazione al convegno.

Scaricabile gratuitamente el Libro Bianco:
Franco Angeli Open Access: http://ojs.francoangeli.it/_omp/index.php/oa/catalog/book/604

Scaricare il programma

Paghi con bonifico bancario la sua iscrizione a CALASS

Per coloro che preferiscono pagare la quota di iscrizione tramite bonifico bancario, vi forniamo il modulo di iscrizione che potete scaricare da questo link.

È possibile iscriversi al CALASS 2021 con carta di debito/credito cliccando qui.

Una volta scaricato, si prega di compilare le informazioni richieste e di inviarlo per e-mail a diffusion@alass.org, insieme alla ricevuta del bonifico bancario.

Non dimenticate che le spese bancarie devono essere incluse nell’importo pagato.

Grazie.

«Se ottengo Covid, leggete questo!» Anticipata preparazione alla pandemia

Webinar ALASS – Mercoledì, 7 aprile 2021
«Se ottengo Covid, leggete questo!» Anticipata preparazione alla pandemia.

Il nuovo coronavirus attacca le persone vulnerabili con rara violenza. In un momento in cui i sistemi sanitari sono sotto pressione e i servizi di cure intensive sono talvolta saturi, le direttive anticipate e/o la nomina di un rappresentante terapeutico sono garanzie di rispetto per l’autonomia e l’autodeterminazione dei pazienti, di fronte a professionisti della salute e istituzioni talvolta costretti a smistare, e parenti spesso in intensa angoscia. Quali sono le pratiche in questo settore? Quali sono le garanzie etiche? Quali strumenti sono disponibili?

Con: Philippe Anhorn (Svizzera), Ralf Jox (Svizzera), Francesca Bosisio (Svizzera), Caroline Doppagne (Belgio), Nicole Barthélemy (Belgio), Michel Lorange (Quebec), Vincent Dumez (Quebec), Luigi Flora (Francia).